Cestini di pane con asparagi

asparagi, cucina, ricetta, ricette, ricette ricicloIngredienti

I gambi di un mazzo di asparagi

La parte verde di un cipollotto

8 fette di pane in cassetta

50g di formaggio morbido (tipo crescenza)

Olio extravergine

½ bicchiere di brodo

Sale e pepe

Spezzate gli asparagi a metà con le mani uno alla volta. Tenete da parte i gambi per questa ricetta. Lavate i gambi e la parte verde del cipollotto e tagliateli tutto a fette sottili. In una padella fate sciogliere un cucchiaio di burro e uno di olio, fate appassire il cipollotto, quindi aggiungete i gambi degli asparagi affettati. Salate, pepate e fate saltare per qualche minuto, mettete da parte qualche fettina di gambi da usare come decorazione. Bagnate con un mestolino di brodo e lasciate cuocere a fuoco basso fino a quando il brodo sarà evaporato. Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire. Frullate quindi il tutto in modo da avere una crema densa. Accendete il forno a 180°. Disponete le fette di pane su un tagliere e appiattitele con un matterello. Emulsionate un cucchiaio di olio e uno di acqua e spennellateci le fette di pane. Disponete il pane all’interno di stampini rotondi e ben unti. All’interno di ogni cestino di pane mettete da un lato un cucchiaino di formaggio e nell’altro uno di crema di asparagi in modo da creare un effetto bicolore. Infornate a 180° e cuocete per 20 minuti. Lasciate intiepidire e sformate decorando a piacere con le fettine di gambi di asparagi.

Foto tratta dal libro “Ecocucina” – Immagine di Claudia Castaldi

Cestini di pane con asparagiultima modifica: 2012-05-28T15:01:33+00:00da deanna2011
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento